Iniziativa Svizzera senza pesticidi

Il testo dell'iniziativa si trova qui.

L'iniziativa popolare "Per una Svizzera senza pesticidi sintetici" vuole vietarne del tutto l'uso. I commercianti, inoltre, sarebbero autorizzati a importare solo alimenti prodotti senza pesticidi sintetici. Le consumatrici e i consumatori svizzeri potrebbero quindi acquistare solo ancora prodotti biologici di origine vegetale e il costo per il cibo aumenterebbe quindi notevolmente. Il rischio di una minore qualità del prodotto e di una minore durata di conservazione sarebbero due ulteriori conseguenze. 

Non è ancora chiaro se i requisiti per l'importazione possano essere applicati sulla base degli obblighi dell'OMC (Organizzazione mondiale del commercio). Se così non fosse, sarebbe un enorme svantaggio competitivo per l'agricoltura svizzera, che comuqnue diventerebbe un Paese biologico obbligato dalla politica.

Questo breve video spiega perché questa iniziativa è non tiene conto delle esigenze del mercato e quali sono i principali svantaggi che comporta per le consumatrici e i consumatori:

Cosa significa questo concretamente per lei e per la Svizzera? Potete scoprirlo qui.

Questo breve video mostra il motivo per cui l'iniziativa non è intenzionale